Afro

Italia
Pittore
Afro è stato uno dei più prestigiosi pittori europei del dopoguerra e tra i principali esponenti dell’ Informale italiano insieme ad Alberto Burri e a Lucio Fontana, negli anni trenta ha fatto parte della Scuola Romana insieme a Giorgio De Chirico e Renato Guttuso. Artista che trae suggestioni dalle forme espressive internazionali del Tachisme, dell’ Espressionismo astratto - Afro - dopo qualche accenno al figurativo, abbandona ogni richiamo alla mimesi, il riferimento al vero va perdendo via via la sua riconoscibilità e avverte - di contro - l’esigenza di giungere ad una scomposizione dell’immagine più profonda, sollecitato dai confronti con il cubismo storico e con il neocubismo sintetico, orfico degli artisti a lui contemporanei.

Come nella poesia anche nei quadri di Afro appare qualcosa di definito-indefinito che nel dettaglio non si lascia descrivere ma trasmette una sensazione. Egli lavora incollando provvisoriamente delle carte diversamente colorate e differentemente strutturate che possono poi venir strappate; il colore di una finissima intonazione cromatica, diviene elemento portante del valore emotivo dell’ immagine. Esemplare risulta essere l’opera “Senza titolo” del 1965 che Mediartrade porterà all’ incanto il prossimo 8 e 9 novembre. Il colore può essere insieme tenue e discreto nel suo impiego, sciorinando una scala di delicati sottotoni - rossi polverosi, azzurri lattiginosi, un disegno labirintico e inventivo in cui risulta emblematico per spontaneità e scioltezza di costruzione. Si tratta di immagini pittoriche che presentano e rivendicano la propria autonomia formale. In Afro per quanto possano apparire movimentate e folgoranti le componenti del dipinto sottendono una ricercata e delineata visione, si assiste ad un’ assemblaggio di elementi che tendono ad una ricomposizione predefinita; come i frammenti di un caleidoscopio che, per quanto agitati e mischiati, si dispongono sempre in una immagine armonica. La pittura di Afro pertanto, raggiunge il suo equilibrio interno grazie ad una composizione di elementi che restano come in sospensione nello spessore della spazialità trasparente. Le opere degli inizi degli anni ‘60 sono caratterizzate da una libera gestualità, la sua dimensione si concreta in una profondità tra il fondo del quadro e i motivi cromatici, non c’è rapporto di figura a fondo, anzi il fondo è esso stesso figura cromatica in cui si interpongono delle lamine di luce, come degli spessori o delle ombre vaganti e retrattili. Afro ha qui raggiunto una propria sintesi formale in cui decorativo, strutturale ed espressivo si fondono componendo un’ armonica melodia cromatica.

Leggi di più Comprimi

Fonte

  • Afro. Catalogo Generale Ragionato ed. Dataars, Roma, 1997

  • Senza titolo , 1965

    H59 x L86.5 cm

    Tecnica mista su carta intelata

    Firma in basso a destra
    Etichetta della Galleria Editalia, Qui arte contemporanea, Roma sul retro

    € 75.000 - € 90.000

    Provenienza

    Galleria Editalia, Qui arte contemporanea, Roma
    Collezione privata, Roma

     

    L'opera è accompagnata da certificato di autenticità su fotografia rilasciato da Mario Graziani, Archivio Afro, Roma in data 20/09/2007.
    N. archivio 65BI79
Opera 1 /

Altre Preview

Massimo Campigli

Gruppo/ promenade

Hans Hartung

T1981-R4

Victor Vasarely

Felhoe

Agostino Bonalumi

Azzurro

Giorgio De Chirico

Piazza d'Italia con figura

Alighiero Boetti

Aerei

Carlo Carrà

Marina con vela

Piero Dorazio

Utopia

x

Hai delle domande ?

Contattaci al nostro numero di WhatsApp

+39 331 9467237

Registrati all’asta

Per registrarti all’asta e partecipare con offerte devi avere creato il tuo account su Mediartrade


Hai già un account su Mediartrade Casa d’Aste? Accedi


Vuoi partecipare con offerte alle aste ma non hai ancora un account ?
Crea un Account

Login


Partecipa alle nostre aste. Crea un Account

Crea un Account

Registrandoti accetti l’Accordo d’uso e la Politica sulla privacy di Mediartrade


Hai già un account su Mediartrade Casa d’Aste? Accedi

Password dimenticata?

Se non ricordi la password, inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica qui sotto. Riceverai un’e-mail contenente un link speciale per crearne una nuova. Assicurati di inserire lo stesso indirizzo utilizzato per accedere al tuo profilo.


Nuovo su Mediartrade Casa d’Aste? Crea un Account